AMAZON – Libri scolastici scontati del 15%

 

Trova i libri adottati e consigliati nella tua classe, acquistali al 15% di sconto e ricevili direttamente e comodamente dove preferisci, senza fare nessuna coda.

Per iniziare, clicca sull’immagine sottostante. Accederai temporaneamente al sito “www.adozionilibriscolastici.it” dove, selezionando la tua classe, potrai trovare in modo semplice e veloce i testi scolastici indicati dai tuoi docenti e selezionare quelli che vuoi acquistare. Verrai poi nuovamente trasferito su Amazon dove potrai aggiungerli al carrello e concludere l’acquisto al 15% di sconto. Offerta valida fino al 9 settembre 2017, consulta i termini e le condizioni della promozione a fondo pagina. Ricordati che i libri venduti e spediti da amazon.it saranno rendibili gratuitamente fino al 15 Ottobre 2017.

http://amzn.to/2tzakBX

Tiziano Terzani

“Il mondo non è più quello che conoscevamo, le nostre vite sono definitivamente cambiate. Forse questa è l’occasione per pensare diversamente da come abbiamo fatto finora, l’occasione per reinventarci il futuro e non rifare il cammino che ci ha portato all’oggi e potrebbe domani portarci al nulla. Mai come ora la sopravvivenza dell’umanità è stata in gioco.
Una strada c’è nella vita. La cosa buffa è che te ne accorgi solo quando è finita. Ti volti indietro e dici oh, guarda, c’è un filo. Quando vivi non lo vedi il filo, eppure c’è. Perché tutte le decisioni che prendi, tutte le scelte che fai sono determinate, si crede, dal libero arbitrio, ma anche questa è una balla. Sono determinate da qualcosa dentro di te che è innanzitutto il tuo istinto, e poi da qualcosa che gli indiani chiamano il karma accumulato fino ad allora.”
https://wordpress.com/read/blogs/82212130/posts/7041

Nutrire corpo,mente e spirito

Quando si parla di nutrimento, è naturale associare il concetto di cibo, necessità primaria per la nostra sopravvivenza, ma esso è un concetto ben più ampio, in quanto non solo mangiare soddisfa i nostri bisogni: esistono vari modi di nutrirci, di arricchirci, di portare in noi tutto ciò che ci può far bene, ottenendo benefici a 360 gradi.

Al fine di ottenere una buona qualità della vita, oltre naturalmente a mangiare e bere bene, è necessario operare una serie di azioni e comportamenti: dormire a sufficienza, avere del tempo libero, utilizzare ed ottimizzare il tempo in generale, per dedicare il giusto spazio a noi stessi, tutto è importante per stare bene.

https://serenitasaluteebenessere.wordpress.com/2017/02/25/nutrire-corpomente-e-spirito/

La vera ricchezza è dentro di noi

Se solo riuscissimo davvero a comprendere che per essere ricchi non è necessario possedere grandi quantità di denaro o di beni materiali, saremo tutti più felici.
In questo mondo, dove il denaro ha un valore incredibile, dove possedere, acquistare, ottenere, diventano sinonimi di felicità, dove tendiamo a dimenticare la vera essenza delle cose: c’è troppa abitudine a legare gli oggetti ai sentimenti, e ciò fa sì che spesso facciamo dipendere la nostra serenità da ciò di cui crediamo di aver bisogno, tendendo a non dare importanza a ciò che siamo ed a tutto ciò che già abbiamo.

https://serenitasaluteebenessere.wordpress.com/author/serenitasaluteebenessere/
 

 

 

IL VALORE DI UN SENTIMENTO È LA SOMMA DEI SACRIFICI CHE SI È DISPOSTI A FARE PER ESSO. (J. GALSWORTHY)

images (2)

Spesse volte ho contestato le frasi che citavo, esprimendo un’idea contraria. Questa volta non potrei esser più d’accordo e sfido chiunque a negare argomentando la verità di questa citazione. Niente sacrifici, niente amore. Uno dei tanti ingredienti indispensabili a creare questo sentimento miracoloso, insieme alla fiducia, la passione, l’intimità, la sincerità, il coraggio, la libertà, il rispetto. Ma chi proclama amore senza saper soffrire e far sacrifici sta solo mentendo. E così anche la fiducia svanisce. Non fatevi fregare, sono sempre i fatti a parlare, mai le parole.

https://intrattenimento-online.com

Riflessioni Politiche…… SIAMO LIBERI DI DISOBBEDIRE a questo sistema!!

“La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta”. (Theodor Adorno)

Ho sempre creduto in una Libertà totale che possa essere da noi esercitata in qualsiasi modo, ma sempre nel rispetto delle libertà altrui. Quando parliamo di Libertà parliamo di scelta, quella scelta che tutti dovrebbero sempre agire nel rispetto delle proprie opinioni e in sintonia con la propria onestà intellettuale, perché scegliere significa prendere delle decisioni e nello stesso tempo farsi carico delle responsabilità che accompagnano le stesse.

https://poesiacultura.wordpress.com/2017/05/25/riflessioni-politiche-siamo-liberi-di-disobbedire-a-questo-sistema/

 

Riflessioni personali……..Sincerità ed Onestà. — poesia

Sincerità e onestà La sincerità riguarda soprattutto la sfera del dire, l’onestà soprattutto quella del fare. Si può essere sinceri e disonesti, come chi confessa di aver rubato. Si può essere onesti ma insinceri, come chi omette la verità ma non falsifica la realtà o ne abusa. La vita va […]

via Riflessioni personali……..Sincerità ed Onestà. — poesia

 

CHI HA UN PERCHÉ ABBASTANZA FORTE, PUÒ SUPERARE QUALSIASI COME ( F. NIETZSCHE.)

obiettivo-scalata

Ancora una volta devo ribadire che solo un fortissimo ottimista come Nietzsche avrebbe potuto scrivere una frase del genere. Pur amando tantissimo il filosofo tedesco, sono a volte colta dal dubbio che i suoi begli aforismi possano essere una pura utopia di un uomo posseduto da manie di grandezza. In altre parole questa sua perla vuol dire che se ci credi fortemente, nulla è impossibile.

http://sistemaegocentrico.blogspot.it/2012/05/chi-ha-un-perche-abbastanza-forte-puo.html

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle “I” piuttosto di un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi. (P. NERUDA)

lentamente muore

E’ vero, come dice Neruda che chi evita una passione, chi non riconosce quelle emozioni che fanno brillare gli occhi, muore lentamente.

http://sistemaegocentrico.blogspot.it/2012/04/muore-lentamente-chi-evita-una-passione.html

ASPETTARE È DOLOROSO. DIMENTICARE È DOLOROSO. MA NON SAPERE QUALE DECISIONE PRENDERE È LA PEGGIORE DELLE SOFFERENZE. (PAULO COELHO)

rio piedra piccola

Non sono del tutto d’accordo con questa citazione dal libro “Sulle sponde del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto”, libro invece che ho amato e mi ricorda un’estate bellissima. Aspettare è dolorosissimo, per questo credo non vada fatto. Come ho già detto le persone non si aspettano, alle persone si va incontro. In secondo luogo, quel che non mi convince in questa frase è quel “dimenticare è doloroso”. Vero, ma non riuscire a dimenticare, quindi continuare a ricordare è molto più doloroso. Concordo con la parte finale: non sapere quale decisione prendere è la cosa peggiore. Ma la scelta non è fra l’aspettare, che deve avere per forza una fine, un limite umano, o tra il dimenticare, che spesso è impossibile. Il fatto è che aspettare in eterno è impossibile per chiunque, dimenticare può essere impossibile. Ci sono casi in cui nessuna delle due scelte è fattibile. Questa è la cosa peggiore, non tanto il non saper cosa fare, ma il non poter fare nulla. A volte si rimane intrappolati.

http://sistemaegocentrico.blogspot.it/2012/04/aspettare-e-doloroso-dimenticare-e.html