L’importanza di saper ascoltare, perché «sentire» non basta


Provate a ricordare quante volte nella scorsa settimana di lavoro avete ascoltato in modo attivo colleghi, capi o collaboratori: i più onesti intellettualmente rifletteranno sul fatto che spesso non ci si sofferma molto sull’ascolto – elemento vitale per alimentare ottime relazioni con le persone – sia al lavoro, sia nella vita privata. Sentire non è lo stesso che ascoltare, infatti l’ascolto attivo è caratterizzato da un atto volontario grazie al quale si decide di ascoltare attraverso l’attenzione, la sensibilità e l’intelligenza di cui siamo dotati.

ilsole24ore.com/…/l-importanza-saper-ascoltare-perche-sentire-non-basta-083654.shtml

 

Autore: Copyrights©Intrattenimento https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/

Blog: Intrattenimento https://luciaru63.wordpress.com Fb:https://www.facebook.com/LuciaRusso63 https://www.facebook.com/intrattenimentoOnline/