Al nuovo giorno, al nuovo anno

Annunci

E così l’anno vecchio è finito, ma qualcosa ancora qui non va! Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando! L’anno che sta arrivando tra un anno passerà, io mi sto preparando, è questa la novità!

Pensioni a rischio: ecco cosa stanno combinando le casse di previdenza

Avevano promesso trasparenza. Invece 
i signori della gestione privata continuano a governare 80 miliardi di euro senza controlli. E le regole per evitare investimenti sbagliati sono ferme da tre anni.

http://espresso.repubblica.it/inchieste/2017/12/06/news/chi-si-gioca-la-tua-pensione-1.315617

I Paesi Bassi si preparano al cambiamento climatico

Screenshot (72)Nessun Paese al mondo come i Paesi Bassi teme cambiamento climatico. Il riscaldamento globale e l’innalzamento delle acque rendono necessarie nuove soluzioni per evitare che il suo territorio venga sommerso dall’oceano. Dal 2011 Vicino all’Aia è in funzione il Zandmotor: un’opera da 20 milioni di euro di riempimento delle spiagge. Il concetto alla base del progetto pilota è quello di costruire con la natura. L’uomo qui ha fatto solo l’indispensabile: dopo aver prelevato dai fondali del Mare del Nord ben 21 milioni di metri cubi di sabbia ed averli depositati a riva, ha lasciato che fossero le correnti marine a distribuire in maniera naturale la sabbia lungo il litorale. Da allora, la spiaggia ha guadagnato almeno 50 metri in larghezza, mettendo al sicuro 30 km di costa per i prossimi 25 anni.

http://it.euronews.com/2017/11/16/i-paesi-bassi-si-preparano-al-cambiamento-climatico

“Metà dei farmaci in commercio oggi sono del tutto inutili”

“Metà dei farmaci in commercio oggi sono del tutto inutili”
Esami prescritti senza senso, cure usate senza alcuna evidenza scientifica, integratori visti come panacea di tutti i mali. La dura denuncia di Silvio Garattini, fondatore dell’Istituto Mario Negri

http://espresso.repubblica.it/attualita/2017/12/21/news/meta-dei-farmaci-in-commercio-oggi-sono-del-tutto-inutili-1.315144

20 PIANTE CHE ATTRAGGONO ENERGIE POSITIVE SECONDO LA SAGGEZZA ANCESTRALE

piante_saggezza_ancestrale
Le piante sono alleate della nostra salute ma, secondo la saggezza ancestrale, alcune di esse sono anche dotate di un’energia particolare che può tornare utile in varie situazioni e per affrontare diversi aspetti della vita.

Secondo le antiche tradizioni, le piante possono diventare un mezzo efficace per attrarre positività, fortuna, prosperità e in generale per proteggere dalle influenze negative.

Scopriamo adesso le 20 piante più efficaci in questo senso secondo l’antica saggezza popolare di tutto il mondo: Continua a leggere “20 PIANTE CHE ATTRAGGONO ENERGIE POSITIVE SECONDO LA SAGGEZZA ANCESTRALE”

LE COSE BELLE ACCADONO A CHI SA ASPETTARE

Le cose belle accadono a chi sa aspettare, a chi conosce il valore della pazienza, a chi coltiva il suo orto con impegno, sforzo e dedizione. Perché tutto ciò che ci richiede di attendere con pazienza crea intorno a noi un alone di entusiasmo e aspettative.

Amo le persone che sanno che tra la semina e il raccolto è necessaria anche una fase di irrigazione e attesa. È vitale non cadere nella disperazione, non sentirsi confusi quando il futuro appare incerto e non sappiamo quando arriverà ciò che desideriamo.
RICORDATE CHE LA PRIMAVERA TORNA SEMPRE Continua a leggere “LE COSE BELLE ACCADONO A CHI SA ASPETTARE”

Natale, il 33% degli italiani ha problemi di salute dopo le feste

 

Sono davvero troppe le persone che dopo il Natale hanno problemi di salute perché hanno mangiato troppo.

Il Natale causa stress e non sempre fa bene alla salute. In realtà, a non fare bene sono le mangiate. I lunghi pranzi, le cene infinite, dove gli italiani fanno il pieno di calorie e di grassi possono lasciare qualche problemino a gennaio. Un’indagine di Il Consulente Olista ha dimostrato che il 33% (su un panel di 200 persone adulte dai 18 ai 60 anni, intervistate con metodo Cawi) ha problemi di salute dopo il 6 gennaio. Andrea Pandolfi, autore del libro “Effetto dualismo. Come il cibo ha perso la sua Natura originale”, ha commentato: Continua a leggere “Natale, il 33% degli italiani ha problemi di salute dopo le feste”

Il nuovo: Handmade su Amazon

Un nuovo negozio con oltre 30.000 prodotti fatti a mano e venduti direttamente dagli artigiani di tutta Europa, con centinaia di oggetti aggiunti ogni giorno.
Ora puoi scoprire e condividere i prodotti realmente fatti a mano: tutti gli oggetti non sono prodotti in fabbrica, inoltre approviamo solo gli artigiani i cui prodotti sono fatti a mano con particolare cura e attenzione. Puoi creare link ai prodotti fatti a mano in 10 categorie, tra cui Gioielleria, Decorazioni per la casa, Arte, Cucina e Arredamento con oltre un terzo degli oggetti disponibili alla personalizzazione.

La versatile gamma di prodotti è adatta dal blog di nicchia ai grandi siti web di contenuti. Puoi trarre vantaggio dal maggiore traffico utilizzando parole chiave di nicchia che abbiano una bassa concorrenza, ma un’elevata pertinenza per i visitatori.

http://amzn.to/2cCYqPT

Il testamento biologico è legge

È passato al Senato dopo mesi di ostruzionismo: introdurrà, entro alcuni limiti, il diritto all’interruzione delle terapie.
La legge sul testamento biologico è stata approvata dal Senato oggi, giovedì 14 dicembre, dopo mesi di ostruzionismo e decine di migliaia di emendamenti. È passata con 180 voti a favore, 71 contrari e 6 astensioni, con una maggioranza diversa da quella che sostiene il governo Gentiloni. Hanno votato a favore il Partito Democratico, il Movimento 5 Stelle e la sinistra (MDP, Sinistra Italiana-Possibile), mentre alcuni senatori cattolici e gran parte del centrodestra hanno votato contro: Forza Italia, che ha lasciato però libertà di coscienza ai propri senatori, Lega Nord e Alternativa Popolare. La legge sul testamento biologico introdurrà entro alcuni limiti il diritto all’interruzione delle terapie, che finora doveva passare dai tribunali. Continua a leggere “Il testamento biologico è legge”

Hai un ottimo curriculum? non basta

Screenshot (61)

Il curriculum racconta il percorso di studi, i dati anagrafici e gli impegni lavorativi passati. Se le aziende potessero basarsi esclusivamente su questi importanti dati, per assumere qualcuno, non servirebbero i reclutatori di personale o i colloqui per testare le competenze, le attitudini e il comportamento di chi si vuole esaminare.

Nel mondo attuale, chi fa selezione è enormemente agevolato dalla presenza dei candidati sui Social Network, attraverso i quali riesce a ridurre i costi e il tempo per la selezione, ottenendo un quadro chiaro sul tipo di personalità, di capacità comunicativa e sul carattere di ogni singolo esaminando. Continua a leggere “Hai un ottimo curriculum? non basta”