Eurovision, Mahmood secondo: vince l’olandese Laurence

Il cantante italiano battuto per pochi voti dopo un testa a testa. L’Olanda aveva già vinto il concorso quattro volte

	

Kilimangiaro St 2018/19 Puntata del 24/03/2019

Puntata dedicata alle Giornate di Primavera del Fai, la manifestazione del Fondo Ambiente Italiano, giunta quest’anno alla 27esima edizione, per la valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico del nostro Paese. Ospiti di Camila Raznovich, Marco Magnifico – vicepresidente esecutivo del Fai – e alcuni dei volontari dell’ente. Con loro scopriamo alcune curiosità sulla fondazione, i tesori tutelati e il “Progetto Alpe. L’Italia sopra i 1.000 metri” per il recupero della montagna italiana. In collegamento da uno dei beni del Fai, il Castello di Masino in Piemonte, la documentarista del Kilimangiaro Gloria Aura Bortolini. Tra le mete di questa puntata: Samarcanda tra moschee e mausolei, la regione di Oberland in Svizzera, la natura della Malesia, la città di Lima, una delle più grandi del Sudamerica, la provincia dello Yunnan in Cina e l’arcipelago delle Azzorre.

Mix – Elodie

Pedro Capó, Farruko – Calma (Remix – Official Video)

Italy Top 50

Libia: guerra e campi di detenzione – 16/04/2019

La guerra in Libia si fa più dura e dentro i campi di detenzione per migranti sono rinchiuse migliaia di persone. Ci arrivano dal carcere di Quaser Ben Gashir alcuni brevi messaggi. Situazione disperata. Ci racconta poi come è la situazione in Libia un ragazzo. Dal suo nascondiglio ci dice di come i migranti vengano usati in prima linea al fronte. Servizio di Francesca Biagiotti

L’ETICHETTA

L’inchiesta principale di questa puntata è “L’etichètta”: la Finlandia è il principale produttore di pellicce allevate, in prevalenza volpi e visoni. Conciate, trattate e colorate vengono poi vendute alle grandi firme della moda. Quel che ha scoperto Report è molto diverso da quanto raccontato nelle boutique di Roma o Milano. Con l’inchiesta “La tassa rosa”, poi, abbiamo scoperto che la versione “per lei” di prodotti in commercio costa spesso di più della versione “per lui”. Infine, abbiamo indagato su protesi al seno e intelligenza artificiale.

Canzoni del momento 2019

CGI Animated Short Film: “One Small Step” by TAIKO Studios | CGMeetup

TAIKO Studios presenta la storia di Luna è una giovane e vivace ragazza americana che sogna di diventare un’astronauta. Dal giorno in cui assiste a un lancio di un missile nello spazio in TV, Luna è spinta a raggiungere le stelle. Nella grande città, Luna vive con il suo amorevole padre Chu, che la sostiene con un umile lavoro di riparazione di scarpe che corre fuori dal suo garage. Quando Luna cresce, entra all’università, affrontando le avversità di tutti i tipi alla ricerca dei suoi sogni

Report St 2018/19 Senti chi parla – 25/03/2019

Da Report del 25 marzo 2019, di Cecilia Andrea Bacci. Entro la fine dell’anno potrebbero essere 260 milioni in tutto il mondo: sono gli smart speaker, agglomerati di microfoni e altoparlanti animati da intelligenza artificiale. Smuovono un mercato da sette miliardi di dollari l’anno e sono in continua crescita. Fanno capolino nell’intimità delle nostre case, nelle nostre auto. Ma rispettano la nostra privacy?

Top 50 Canzoni 2019 – Top Italia 2019 Hits

Il 5g, il nuovo business del secolo.

E’ sul 5g che si gioca la nuova guerra industriale e commerciale tra Stati Uniti e Cina. Chi vince avrá le chiavi del business del secolo e sarà il futuro padrone del mondo.

Maître Gims – Est-ce que tu m’aimes ? (Clip officiel)

Qual è il futuro dell’industria automobilistica? Dallo scandalo Volkswagen al boom dell’elettromobilità

91 min Disponibile dal 25/02/2019 fino al 28/03/2019

Dal dieselgate al car pooling, passando per le leggi per limitare l’inquinamento dei motori e il boom delle auto elettriche, l’industria dell’automobile vive una fase di transizione verso un futuro che i big dell’industria non hanno saputo – o voluto – preparare.

Leo Rojas – playlist

Risolvere il cubo di Rubik

Festival del Circo di Montecarlo St 2018 42^ edizione per gli oscar del circo – 24/12/2018

La Principessa Stephanie, ha voluto proporre per questa 42^ edizione, i migliori rappresentanti delle diverse tradizioni circensi fiorite in ogni angolo del pianeta. I maggiori artisti del mondo si sfideranno dunque sotto gli occhi attenti della giuria presieduta dalla famiglia principesca, per tentare di aggiudicarsi i famosi Clown d’Oro e d’Argento, gli oscar del circo. Fra i numeri di questa prima serata, lo straordinario “Pas de deux” dell’ungherese Jozsef Richter e di sua moglie Merrylu Casselly, un sentito omaggio alle origini equestri del circo. E ancora la performance alla barra russa della Troupe di Shangai: 11 artisti che danno vita a uno stupefacente crescendo di acrobazie e salti mortali. Ulteriore testimonianza del virtuosismo del circo orientale sarà il numero tutto al femminile dell’ Inner Mongolian Troupe, cinque artiste impegnate in un difficile numero di equilibrio su monocicli. Dalla Repubblica Ceca arriva invece il Duo Stauberti, formato da Dimitry e da sua nipote Nancy, specializzati in equilibri mozzafiato sulla pertica. Quindi Scott Nelson e sua moglie Muriel, in un numero di magia comica, e il Duo Balance, i rumeni Dan e Costantin, specialisti nella tecnica del “mano a mano”, impegnati in una performance fra le più belle mai viste sulla pista di un circo, tanto da avergli spalancato le porte del Cirque du Soleil. E ovviamente, come da tradizione, la clownerie, affidata agli interventi di un vero fuoriclasse come Jigalov, già vincitore nel 2013 di un Clown d’Argento.

Il piccolo principe 2015 | Avventura-Disponibile fino al 01/03/2019

Attraverso le pagine del diario e i disegni di un vecchio ed eccentrico aviatore, una bambina scopre come molto tempo prima l’uomo fosse precipitato in un deserto e vi avesse incontrato il Piccolo Principe, un enigmatico ragazzino giunto da un altro pianeta.

Cellulari del futuro sono pieghevoli e 5g 25 feb | Canale 5

Petrolio St 2019 La new age del 5G – 23/02/2019

Tutto ciò che sin’ora abbiamo visto avvenire con l’avvento di internet e del digitale, moltiplicato migliaia di volte. Questa è in sintesi la rivoluzione la “new wave” del 5G. “La nuova onda” ultraveloce sta per investire la nostra vita. Una rete in grado di moltiplicare e utilizzare l’intelligenza artificiale, una rete su cui passeranno informazioni e dati sensibili, il bottino della nuova guerra industriale e commerciale tra le due superpotenze, Stati Uniti e Cina. Chi vince ha le chiavi del business del secolo, una delle più grandi battaglie commerciali e chi la vincerà sarà il futuro padrone del mondo. L’offensiva diplomatica americana in Italia, è la prova che anche il nostro paese sarà il terreno di gioco tra i due mega-competitor. Come e con che ruolo dobbiamo entrare in partita? Huawei, il colosso cinese delle telecomunicazioni, all’avanguardia delle infrastrutture per il 5G spaventa non solo gli Stati Uniti ma anche la Germania, il Regno Unito, l’Australia, la Nuova Zelanda. Paure reali o allarmismi? Con Duilio Giammaria in studio Francesca Bria, Assessore all’Innovazione digitale di Barcellona, l’amministrazione pubblica che ha fatto dell’uso della rete un modello di efficienza, e in collegamento da New York, Marco Mezzavilla, del Dipartimento di Ingegneria elettronica di NYU – New York University.

Mad World – Tears for Fears (Cover by Jasmine Thompson)

Petrolio St 2019 L’espansione della Cina nel mondo – 02/02/2019

È in Africa che il sogno cinese continua a mietere più successo. Tuttavia, le mire espansionistiche di Xi Jinping hanno spinto lo stesso a creare la prima base militare cinese in un paese straniero, al fine di garantire la sicurezza dei commerci con l’Africa e dare continuità agli investimenti.

Il mondo di Xi – 02/02/19


Petrolio
St 2018/19 Il mondo di Xi – 02/02/2019
La Cina è la nuova super potenza che domina la scena mondiale. Ma cosa sappiamo veramente di come funziona il gigante rosso? Il Presidente Xi com’è arrivato a scalare la piramide del potere, concentrando, per la prima volta dopo Mao, apparato politico, militare e industriale sotto il proprio diretto controllo? Gli Stati Uniti e l’Europa devono temere il sorpasso che potrebbe portare la Cina a essere il paese più ricco e potente del mondo? Il viaggio di Petrolio in Cina parte dal ponte fra Macao ed Hong Kong, l’opera ingegneristica più imponente al mondo, segno dell’inarrestabile crescita della potenza cinese, sotto la guida di Xi Jimping. In che modo la Belt and Road Initiative, “la nuova via della seta” del Presidente Xi, con un investimento di 1000 miliardi di dollari, cambierà gli equilibri del mondo? A commentare con Duilio Giammaria, Giuliano Noci, Prorettore del Polo territoriale del Politecnico di Milano e docente di ingegneria economico-gestionale, Francesca Spigarelli economista, direttore del Centro di ricerca sulla Cina dell’Università di Macerata

Sopravvivere nel Venezuela di Maduro ARTE Reportage

Il 23 gennaio 2019Juan Guaidó, leader dell’opposizione a Maduro, si è autoproclamato presidente del Venezuela, ed è stato riconosciuto come tale da parte della comunità internazionale, tra cui USA, Canada, Brasile e Argentina. Sull’orlo di una guerra civile, il popolo venezuelano aspetta di capire quali saranno le mosse dell’esercito, per ora ancora dalla parte del regime chavista. Ma come si è arrivati sull’orlo della guerra civile in Venezuela? Questo ARTE Reportage, girato nel 2018, racconta le conseguenze dell’inflazione, le condizioni di miseria in cui versano i venezuelani, e l’emigrazione di massa verso la Colombia e il resto del Sudamerica.

Giappone: Il lavoro è la vita Guadagnarsi da vivere

“Lasciate il lavoro prima che vi uccida”: la striscia di fumetti pubblicata anonimamente da Kona Schiomachi su Twitter è diventata subito di virale in Giappone. Il “karoshi”, suicidio per troppo stress lavorativo, è un fenomeno comune in Giappone. E’ tempo di ripensare l’equilibrio tra lavoro e vita personale?