l’amore è un gran maestro, ma dovete saperlo acquistare, giacché esso si acquista con difficoltà, si compra a caro prezzo — Nosce Sauton

“Fratelli, l’amore è un gran maestro, ma dovete saperlo acquistare, giacché esso si acquista con difficoltà, si compra a caro prezzo, attraverso un lungo lavoro e in tempi molto lunghi, giacché non dobbiamo amare solo occasionalmente, ma per sempre. Tutti sono capaci di amare occasionalmente, anche un malfattore può farlo. Mio fratello chiedeva agli uccellini di […]

via l’amore è un gran maestro, ma dovete saperlo acquistare, giacché esso si acquista con difficoltà, si compra a caro prezzo — Nosce Sauton

Annunci

LA SALUTE E’ UN POTERE

L’era dei sedicenti esperti ha ormai ucciso il senso di responsabilità dell’individuo, intontito dal sistema sociale vive la quotidianità idolatrando un modo che in qualunque momento può metterlo al tappeto. Ad avere voce in capitolo sono gli esperti, gli specialisti del tutto e niente, gli opinionisti affumicati che ti dicono cosa sia giusto fare, di come dovrebbe essere la persona sana, quali regole dovrebbe seguire, come si deve essere per apparire conformi agli standard della pellicola sociale, come se tu fossi un entità informe senza coscienza programmata dall’esterno, e infatti, finché non ci si sveglia è così….continua La salute è un potere

Seneca e l’amicizia: vera dedizione o mero opportunismo?

La nona epistola di Seneca a Lucilio tratta ancora di amicizia, e approfondisce la distinzione tra amicizie autentiche e amicizie interessate. Ma, prima di tutto, il filosofo risponde a una domanda preliminare: si può stare senza amici? La risposta è sì. O almeno, questa deve essere la situazione di base da cui partire. Prima è necessario costruire la propria identità, poi la si può mettere alla prova attraverso il confronto con gli altri, la creazione di relazioni e legami. Seneca spiega che per vivere bene dobbiamo imparare ad essere autosufficienti e non dipendenti o bisognosi delle altre persone. Solo questo può salvaguardare il nostro equilibrio da un improvviso ribaltamento delle sorti, come la perdita di una persona cara o di un’amicizia. Prima di contare sugli altri, dobbiamo contare su noi stessi.

continua a leggere…Seneca e l’amicizia: vera dedizione o mero opportunismo?